Fare didattica con il coding

(e preparare gli studenti per l'esame ECDL Computing)


Logo Fare didattica con il coding

Il corso è finalizzato a fornire un supporto a chi intenda promuovere l'introduzione e lo sviluppo del Computational Thinking nella scuola, dalla Primaria alle Superiori, e proporre la Certificazione ECDL Computing.

OBIETTIVI

  • Saper motivare l'importanza dell'introduzione del computazione thinking nella scuola, con riferimento alla documentazione italiana e internazionale.
  • Saper utilizzare tecniche di pensiero computazionale come astrazione, decomposizione e generalizzazione per analizzare un problema e sviluppare soluzioni.
  • Saper progettare l'algoritmo risolutivo di un problema - con diagrammi di flusso e pseudocodice - usando le strutture sequenza, scelta/alternativa, ciclo/iterazione.
  • Saper utilizzare nella programmazione variabili, tipi di dati, funzioni e procedure.
  • Saper verificare e correggere un programma per garantire che soddisfi i requisiti prima del suo rilascio.
  • Saper tradurre un algoritmo in programma con Scratch e con Python.

ARTICOLAZIONE DEL CORSO

Il corso è articolato su 8 settimane e i contenuti presentati, oltre a fornire un'ampia riflessione sul Pensiero Computazionale e varie esercitazioni con Scratch e Python, permettono anche di sostenere l’esame ECDL Computing:

Settimana 1. Perché il coding 

Perché introdurre nella scuola il pensiero computazionale

Settimana 2. Dal problema all'algoritmo al programma

  • Dal problema all'algoritmo
  • Dall'algoritmo al programma: tradurre lo schema di flusso in un linguaggio di programmazione. Esempi con Scratch e Python. 

Settimana 3. La Programmazione strutturata

Strutture: sequenza, scelta, ciclo

Settimana 4 e 5. Programmazione

  • Linguaggi di programmazione
  • Usare Scratch
  • Usare Python

Settimana 6: Subroutine - Collaudo - Miglioramento

  • Funzioni, procedure e librerie
  • Test e collaudo di un programma
  • Il miglioramento

7. ECDL Computing

  • Syllabus
  • Test di assessment sui contenuti dell’esame

8. Valutazione del corso e rilessioni conclusive

CALENDARIO DEL CORSO 

Prima edizione del corso:  14 gennaio 2019 - 10 marzo 2019.

Seconda edizione del corso: 18 marzo 2019 - 12 maggio 2019.

MODALITA' DI EROGAZIONE

Il corso è interamente online - sulla piattaforma Moodle di AICA, www.faredidattica.it - con intensa e costante attività di tutoraggio. 

Ai corsisti è richiesto di:

  • fruire delle risorse presenti (prevalentemente video-tutorial), 
  • esercitarsi nell'analisi di problemi, nella progettazione di algoritmi e nella loro implementazione per mezzo di Scratch e di Python, 
  • interagire nei forum con i tutor e con gli altri corsisti,
  • realizzare risorse e attività (a scelta con Scratch o con Python)

CONSEGNE DI FINE CORSO

  • aggiungere funzionalità ad un programma esistente.  
  • progettare una attività di coding per gli studenti (corredata da un esempio di soluzione del programma  che dovranno sviluppare).

MAPPATURA DELLE COMPETENZE - Rif. framework UE DigCompEdu 2017 (https://goo.gl/7YceEk)

Il corso tende a facilitare il raggiungimento delle seguenti competenze:

1. Impegno professionale

1.4 Sviluppo professionale digitale continuo (B2)

2. Risorse digitali

2.2 Creare e modificare risorse digitali (C1)

3. Insegnare e apprendere

3.1 Insegnamento (C1)

5. Valorizzazione degli studenti

5.3 Coinvolgimento attivo degli studenti (C1)

6. Facilitare lo sviluppo delle competenze digitali degli studenti

6.3 Creazione di contenuti digitali (B2)

6.5. Problem solving digitale (B2)

La durata stimata del percorso formativo è di 50 ore. I corsisti che completeranno il  percorso con validazione delle due attività riceveranno un attestato di competenza. 

Per i docenti di ruolo il corso e l’attestazione saranno inseriti sulla piattaforma ministeriale SOFIA.

PER ACQUISTARE IL CORSO 

Il corso può essere acquistato al costo di € 150 (€ 123 + IVA)

Per maggiori informazioni è possibile scrivere a: formazione@aicanet.it

Ultime modifiche: sabato, 12 gennaio 2019, 17:34